Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 7 Aprile 2020, ore 19.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

FMI, Boccia: crescita timida, dobbiamo ambire a molto di più

Economia ·
(Teleborsa) - "E' una crescita timida, dobbiamo ambire a molto di più e pensare alla grande. Non possiamo accontentarci di questi numeri seppur positivi se guardiamo indietro, ma sono poco se guardiamo avanti". Lo ha detto il Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, commentando, a margine di un convegno a Genova, le stime di crescita per il 2020 annunciate ieri dal Fondo Monetario Internazionale.

L'organizzazione di Washington, in occasione degli incontri di Davos, ha presentato un aggiornamento del World Economic Outlook. Il report prevede che la crescita globale si espanderà da un +2,9% stimato nel 2019 a +3,3% nel 2020 e +3,4% per il 2021, rispettivamente 0,1 e 0,2 punti percentuali in meno rispetto alle precedenti previsioni.

Per l'Italia la stima del 2020 viene confermata al +0,5% mentre per il prossimo anno è stata tagliata di un decimo di punto al +0,7%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.