Venerdì 3 Luglio 2020, ore 16.30
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Migranti, Bellanova: "Permesso temporaneo di 6 mesi per chi lavora in Italia"

Lamorgese: obiettivo del governo è tutela legalità ed esigenze del mercato del lavoro.

Economia, Politica, Welfare ·
(Teleborsa) - Regolarizzazione dei permessi di soggiorno scaduti e possibilità per lavoratori che hanno già lavorato nell'agricoltura di ricevere un permesso di 6 mesi. La Ministra all'Agricoltura, Teresa Bellanova ai microfoni di Radio Anch'io ha fatto il punto sull'accordo per i migranti raggiunto nella notte nella maggioranza.

"Viene regolarizzato chi ha un permesso di soggiorno scaduto – ha spiegato Bellanova – quindi milioni di badanti che vivono nelle nostre famiglie, e i lavoratori agricoli che hanno lavorato in agricoltura che possono chiedere, senza un datore di lavoro che li accompagni, un permesso di soggiorno temporaneo e quando esibiscono un rapporto di lavoro passato in agricoltura, possono ricevere un permesso di lavoro per 6 mesi". E ha commentato: "Ha vinto la dignità di persone", ha affermato la Ministra, mettendo il punto sulla tutela del lavoro.

Sul tema della regolarizzazione dei migranti le fa eco la Ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, secondo cui "l'intenzione del governo è garantire la dignità delle persone, la tutela della legalità e le esigenze del mercato del lavoro".

Intervenuta al Question Time al Senato, la Ministra Bellanova ha spiegato poi il Governo sta studiando un intervento per permettere ai percettori di Reddito di cittadinanza o indennità di disoccupazione di poter stipulare contratti a temine nel settore agricolo senza perdere i benefici, nel limite massimo di 2 mila euro all'anno
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.