Venerdì 10 Luglio 2020, ore 12.09
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Webuild (Salini Impregilo) riceve rating A da MSCI ESG Research

Finanza, Sostenibilità ·
(Teleborsa) - Webuild (Salini Impregilo) consolida il proprio posizionamento tra le aziende leader nella sostenibilità ricevendo il rating A da MSCI ESG Research, una delle principali agenzie di rating che valuta le pratiche ambientali, sociali e di governanceo.

Il rating A”ricevuto da MSCI, che misura la resilienza aziendale nel lungo periodo e viene utilizzato dalla comunità globale degli investitori, colloca Webuild tra le migliori aziende del settore, consolidando un trend positivo costante iniziato nel 2018 con il rating BB e continuato nel 2019 con l’assegnazione del rating BBB.

L’upgrade del rating 2020 è legato principalmente al rafforzamento della governance della Società, e alla grande attenzione sull’indipendenza e la diversità del Consiglio di Amministrazione. MSCI promuove inoltre il sistema etico adottato dal Gruppo e i progressi registrati in tema di salute e sicurezza sul lavoro, con una riduzione media annua dell’indice di infortuni di circa il 34% nel periodo 2016-2019. L’integrazione delle tematiche ESG nelle strategie di business del Gruppo si è arricchita inoltre con la recente adozione di una nuova politica di remunerazione, che lega l’erogazione di incentivazioni salariali di lungo periodo (Piano LTI 2020-2022) al raggiungimento di specifici obiettivi di sostenibilità.

Il contributo del Gruppo allo sviluppo sostenibile delineato delle Nazioni Unite si concretizza nella realizzazione di infrastrutture che contribuiscono all’avanzamento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) e alla lotta al climate change, fornendo ai propri clienti soluzioni innovative per la mobilità sostenibile, la produzione di energia idroelettrica rinnovabile, la gestione delle acque e la costruzione di green buildings. Tali infrastrutture rappresentano l’88% dei ricavi del Gruppo del 2019, con il 58% dei ricavi relativo a progetti low-carbon per ridurre le emissioni di gas serra.

Il riconoscimento appena ottenuto si aggiunge ad altri rating riconosciuti a livello globale al Gruppo, come il rating A- assegnato dal CDP (ex Carbon Disclosure Project) per il programma Climate Change, il rating ISS-Oekom “Prime” e il rating EcoVadis “Gold”.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.