Giovedì 1 Ottobre 2020, ore 10.16
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Misiani: soddisfazione per accordo su trasferimenti Stato-Regioni da 2,8 miliardi

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - "Grande soddisfazione per l'intesa raggiunta dal Governo con le Regioni, a cui verranno trasferiti ulteriori 2,8 miliardi a compensazione delle minori entrate".

Lo ha dichiarato il viceministro dell'Economia, Antonio Misiani, in un post su Facebook. "Ci eravamo impegnati a garantire alle Regioni le risorse per le loro funzioni istituzionali, con l'accordo sottoscritto oggi abbiamo concretizzato questo obiettivo – ha spiegato Misiani – Il negoziato è stato complesso ma lo spirito di leale collaborazione istituzionale con cui è stato condotto il confronto in sede tecnica e politica ci ha permesso di superare tutte le criticità".

Le risorse che il governo trasferirà alle Regioni e alle Province autonome, ha proseguito, "sono molto consistenti, perché allo stanziamento di 1,5 miliardi previsto dal Dl Rilancio si aggiungeranno con il prossimo scostamento di bilancio altri 2,8 miliardi, che porteranno il contributo straordinario ad un totale di 4,3 miliardi".

Alle regioni a Statuto Ordinario "andranno 1,7 miliardi (di cui 500 milioni già stanziati dal Dl Rilancio e 1,2 miliardi aggiuntivi disposti dall'intesa) e alle Regioni a Statuto Speciale e alle province autonome 2,6 miliardi (di cui 1 miliardo previsti dal Dl Rilancio e ulteriori 1,6 miliardi previsti dall'accordo)".

"Ora – ha concluso il viceministro – spetterà al governo dare attuazione all'accordo, con lo scostamento di bilancio che chiederemo nei prossimi giorni al Parlamento".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.