Martedì 4 Agosto 2020, ore 13.31
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

AVIO, completato il programma di acquisto di azioni proprie

Economia, Finanza ·
(Teleborsa) - Deliberato dal Consiglio di amministrazione di Avio, il completamento del programma di acquisto di azioni proprie. L'acquisto – fa sapere la società in una nota – è stato autorizzato dall'Assemblea degli Azionisti del 29 aprile 2019 per un valore complessivo massimo pari a circa 9 milioni di euro e successivamente, in data 2 agosto 2019, il Cda ha deliberato l'avvio del programma di acquisto per un controvalore non superiore a 5 milioni.

A oggi, Avio detiene 315.300 azioni proprie, corrispondenti a un valore di acquisto pari circa 4,1milioni di euro e all'1,20% delle azioni che costituiscono il capitale sociale. Approvato ieri, il completamento del programma autorizza l'avvio dell'acquisto di una seconda tranche di azioni proprie per un valore complessivo massimo pari a circa 4 milioni di euro, fino al 28 ottobre 2020. In continuità con la prima tranche di acquisto di azioni proprie, – spiega Avio – il programma sarà attuato mediante acquisti operati da un intermediario abilitato, Equita SIM S.p.A., che adotterà le decisioni in merito agli acquisti in piena indipendenza, anche in relazione alla tempistica delle operazioni.

In linea con quanto previsto dalla delibera assembleare, il programma di acquisto di azioni proprie è finalizzato a: perseguire un efficiente impiego della liquidità generata dall'attività caratteristica della società anche tramite investimento a medio e lungo termine in azioni proprie; offrire agli azionisti uno strumento addizionale di monetizzazione del proprio investimento; utilizzare le azioni proprie quale corrispettivo nell'ambito di operazioni straordinarie, per ricevere i fondi per progetti di acquisizione e/o nell'ambito di operazioni di scambio di pacchetti azionari, ovvero per altri impieghi ritenuti di interesse finanziario, gestionale e/o strategico per la società.

Gli acquisti verranno effettuati sul mercato MTA (segmento STAR) in ottemperanza all'art. 144- bis, comma 1, lett. b) del Regolamento Consob 11971/1999 e alle altre disposizioni applicabili, in modo da assicurare il rispetto della parità di trattamento degli azionisti ex art. 132 del T.U.F., nonché secondo le modalità operative stabilite nei regolamenti di organizzazione e gestione di Borsa Italiana.

Avio – conclude la nota – comunicherà al mercato, ai sensi delle disposizioni vigenti, i dettagli delle operazioni di acquisto effettuate.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.