Sabato 24 Ottobre 2020, ore 08.23
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borsa New York chiude in rosso per realizzi

Finanza ·
(Teleborsa) - Chiusura in frazionale ribasso per Wall Street, che ha scontato qualche realizzo, dopo aver aggiornato i record negli ultimi giorni. Il Dow Jones lascia sul parterre lo 0,21%, mentre l'S&P-500 si porta a 3.444 punti. Sale il Nasdaq 100 (+0,82%); sulla stessa tendenza, poco sopra la parità l'S&P 100 (+0,44%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori telecomunicazioni (+0,97%), sanitario (+0,70%) e beni di consumo secondari (+0,53%). Tra i peggiori della lista dell'S&P 500, in maggior calo i comparti energia (-1,42%) e utilities (-0,92%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Microsoft (+1,30%), United Health (+1,11%), Visa (+0,83%) e Travelers Company (+0,64%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Exxon Mobil, che ha terminato le contrattazioni a -3,13%.

Seduta negativa per Boeing, che mostra una perdita dell'1,99%.

Sotto pressione Raytheon Technologies, che accusa un calo dell'1,49%.

Scivola Chevron, con un netto svantaggio dell'1,20%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Amgen (+5,37%), Starbucks (+5,13%), Facebook (+3,47%) e Micron Technology (+3,06%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su American Airlines, che ha archiviato la seduta a -2,23%.

In rosso Mylan, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,84%.

Spicca la prestazione negativa di Check Point Software Technologies, che scende dell'1,42%.

Vodafone scende dell'1,30%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.