Facebook Pixel
Martedì 28 Giugno 2022, ore 11.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Appello di Palenzona (Assaeroporti) per salvare gli scali nazionali

Servono almeno 800 milioni per compensare i danni e fare ripartire la filiera

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Salvate gli aeroporti italiani. L'appello lanciato da Fabrizio Palenzona, presidente di Assaeroporti, sulle pagine del Sole 24 Ore, ha fatto reindirizzare l'attenzione sul sistema degli scali nazionali che, a fronte di grossi oneri sostenuti dai rispettivi gestori per garantirne la funzione pubblica nei mesi di lockdown, si ritrova a gestire la pesante crisi del trasporto aereo.



Servono almeno 800 milioni di euro per compensare i danni subìti e consentire all'intera filiera, che conta 10mila dipendenti in cassa integrazione, di ripartire. Palenzona sottolinea che occorre tornare a garantire la possibilità di raggiungere in meno di quattro anni la quasi totalità del PIL europeo. Il presidente di Assaeroporti osserva inoltre che il Governo federale tedesco ha garantito agli aeroporti del Paese una dotazione di 1,36 miliardi di euro e altri Stati europei si stanno muovendo in questa direzione.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.