Martedì 20 Aprile 2021, ore 08.38
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Anas, Simonini: i commissari straordinari non bastano a risolvere i problemi

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Anas nel 2020 rispetto all'anno precedente ha bandito il 36% in più di gare, ha incrementato del 123% le visite ispettive su ponti e viadotti e ha registrato un +24% per quel che riguarda la produzione effettiva contabilizzata "nonostante il periodo di pandemia". È quanto ha rivendicato l'amministratore delegato di Anas, Massimo Simonini, in audizione davanti alle commissioni Trasporti e Ambiente della Camera, sugli interventi infrastrutturali e sulla nomina di commissari straordinari.



Sul tema commissari, Simonini ha sottolineato che non bastano a risolvere i problemi. "Aiuta alla soluzione e alla velocizzazione di certe procedure, ma purtroppo nel decreto Semplificazioni alla fine non si è risolto uno dei nodi principali della criticità della filiera legata alle autorizzazioni: la parte legata ad ambiente e beni culturali che purtroppo non consentono nessuna deroga, né ai commissari né ai responsabili del procedimento. Il punto critico rimane sempre lo stesso", ha spiegato.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.