Facebook Pixel
Milano 17:35
34.467,67 +0,02%
Nasdaq 18:20
18.835,8 +0,70%
Dow Jones 18:20
39.398,72 -0,69%
Londra 17:35
8.339,23 -0,37%
Francoforte 17:35
18.691,32 +0,06%

Dekra Italia acquisisce CMC e punta a leadership mercato TIC

Economia
Dekra Italia acquisisce CMC e punta a leadership mercato TIC
(Teleborsa) - Dekra Italia, branch italiana del gruppo tedesco leader mondiale nel testing e certificazione, annuncia l'acquisizione del Centro Misure Compatibilità (Cmc). "L'operazione – spiega Dekra in una nota – rappresenta per l'azienda un ulteriore passo strategico in avanti all'interno del processo di trasformazione digitale, percorso che passa attraverso test delle tecnologie sempre più sofisticate ed avanzate e che conduce verso nuovi interessanti mondi in evoluzione, come quello della mobilità sempre più connessa ed automatizzata e della cyber security, ai quali la società tende".

Con il via libera all'ingresso di Cmc – laboratorio altamente tecnologico nato a Thiene, in provincia di Vicenza, specializzato nel campo dei test di compatibilità elettromagnetica, radiofrequenza e sicurezza elettrica con un particolare focus su tecnologia wireless, medicale, industria automotive e prodotti da costruzione – Dekra Italia aggiunge un fondamentale elemento alla rete globale di laboratori attivi, tra cui quello di Osnago in Provincia di Lecco, in costante collaborazione con i principali gruppi di lavoro internazionali. "Questa scelta – evidenzia l'azienda – si inserisce nel più ampio disegno di rafforzamento della posizione di Dekra come leader nel mercato TIC (Testing, Inspection, Certification), puntando all'innovazione digitale e di conseguenza all'industria del futuro".

"Dekra guarda costantemente al futuro. Nei nostri centri – afferma Toni Purcaro, chairman Dekra Italia e executive vice president CEEME Region Dekra Group – sperimentiamo i sistemi più avanzati di sicurezza con un occhio di riguardo alle nuove tecnologie, con l'obiettivo di continuare il percorso di innovazione aprendoci a nuovi mercati dell’industria del futuro in tre settori chiave: sicurezza stradale, i luoghi di lavoro, le abitazioni. Acquisire un’eccellenza italiana rappresenta un ulteriore passo in avanti lungo questo nostro cammino: potenziare le risorse e le strutture è un compito che ci riempie di soddisfazioni e che ci sprona a fare sempre meglio per offrire al nostro Paese soluzioni che siano sempre all'avanguardia”.

Condividi
```