Facebook Pixel
Sabato 16 Ottobre 2021, ore 12.07
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Bilancio, Senato approva Rendiconto 2020 e Assestamento 2021

Lega astenuta su Rendiconto. Voto contrario di Fratelli d'Italia. I provvedimenti passano ora all'esame della Camera.

Economia ·
(Teleborsa) - L'Assemblea di Palazzo Madama ha approvato il Rendiconto generale dell'Amministrazione dello Stato per l'esercizio finanziario 2020 e l'Assestamento del bilancio dello Stato per l'anno finanziario 2021. Il Rendiconto è passato con 116 sì, 20 contrari e 85 astenuti. Per l'Assestamento ci sono stati invece 196 sì, 22 contrari e 4 astenuti. I provvedimenti sono stati approvati dal Senato in prima lettura e ora passano all'esame della Camera.

Come aveva già fatto in commissione la Lega si è astenuta sul Rendiconto in Aula per "prendere le distanze dagli effetti di provvedimenti presi dal governo Conte 2". Voto contrario su entrambi i provvedimenti da parte di Fratelli d'Italia.




"È inaccettabile – ha detto il senatore di Fratelli d'Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze, nel corso del suo intervento in Aula – che l'Italia con un passivo di 271 miliardi per quest'anno e di 300 per il prossimo impegni 15 miliardi per finanziare il reddito di cittadinanza. Da tempo Fratelli d'Italia ne chiede l'abolizione per investire queste risorse nell'estensione degli ammortizzatori sociali, questi sì a sostegno dei più deboli. Oppure chiediamo che queste risorse siano investite nella lotta al Covid per migliorare i trasporti, mettere in sicurezza le scuole o rafforzare la medicina territoriale. Anche sulla riforma fiscale il governo è mancato: 3 miliardi sono pochi per fare una riforma seria e organica".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.