Facebook Pixel
Mercoledì 26 Gennaio 2022, ore 15.41
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Shell sposta quartier generale e toglie "Royal Dutch" dal nome

Per razionalizzare i costi e migliorare i rendimenti per gli azionisti

Energia, Finanza ·
(Teleborsa) - Royal Dutch Shell annuncia l'intenzione di semplificare la sua struttura, trasferendo la residenza fiscale ed i suoi organi di governo, nel tentativo di razionalizzare i costi e migliorare i rendimenti per gli azionisti. Sarà così eliminata la struttura della doppia linea di azioni A/B.

Il trasferimento avverrà dai Paesi Bassi al Regno Unito, ma la società ha precisato che l'azienda continuerà ad "essere presente anche nei Paesi Bassi", e "un certo numero di posti di lavoro si trasferirà nel Regno Unito",

Una scelta non apprezzata dal governo olandese che si è detto "spiacevolmente sorpreso" dall'annuncio.

Secondo Shell, la semplificazione della struttura dovrebbe garantire che "l'azienda possa operare in modo più rapido e flessibile" e probabilmente rimuoverà le parole "Royal Dutch" dal suo nome.


"So bene - ha ammesso il CEO Ben van Beurden - che l’annuncio di oggi è un messaggio difficile per molte persone. Tuttavia, vorrei sottolineare che la semplificazione della nostra struttura è necessaria per accelerare la nostra strategia. In questo modo possiamo giocare un ruolo da protagonista nella transizione energetica".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.