Facebook Pixel
Lunedì 6 Dicembre 2021, ore 07.36
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Iren, riaperte le porte alle scuola in occasione della settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Economia ·
(Teleborsa) - Iren e CentroScienza Onlus, per celebrare la Settimana Europea Riduzione Rifiuti (SERR), hanno scelto il termovalorizzatore di Torino per offrire un viaggio reale e virtuale nell’impianto e cogliere così questa occasione per riaprirlo alle visite dopo il periodo di sospensione a causa della pandemia. Accolte da Mariella Maffini, Presidente di TRM Gruppo Iren, e Christian Aimaro, Presidente di AMIAT Gruppo Iren, cinque classi in presenza e 45 collegate da tutta Italia, sia della scuola primaria che della secondaria di primo grado, hanno partecipato ad una mattinata intitolata “Il Cerchio dell’Energia”. Un’iniziativa che ha permesso di scoprire in modo originale e coinvolgente il ciclo integrato dei rifiuti e l’impianto del termovalorizzatore, in particolare, quale anello conclusivo dello stesso.

Eduiren – il settore educational di Iren – con la collaborazione di CentroScienza ha spiegato il funzionamento del termovalorizzatore tramite approfondimenti sulle tecnologie impiegate e laboratori esperienziali che sono stati svolti sia dai ragazzi in presenza che dalle classi collegate. A conclusione della mattinata, i tecnici di TRM hanno condotto le classi in visita dentro l’impianto.

L’evento è stato organizzato in modo da permettere ai mille alunni collegati di interagire attivamente grazie a canali di comunicazione dedicati e ad un virtual tour che ha permesso di vivere in modo diretto la visita all’impianto. La giornata è stata anche l’occasione per premiare i vincitori del Concorso “Rifiuti Smarriti”, promosso da Iren e CentroScienza, che lo scorso anno scolastico ha interessato oltre 900 tra studenti e gruppi famiglia di tutta Italia. Il concorso si proponeva di stimolare una riflessione sui temi del riuso, riciclo e riduzione dei rifiuti partendo da ciò che si trova all’interno delle proprie abitazioni, cioè i “rifiuti smarriti”.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.