Facebook Pixel
Lunedì 23 Maggio 2022, ore 09.53
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Assoreti, prosegue trend positivo raccolta reti a novembre. Fideuram si conferma al top

Finanza ·
(Teleborsa) - Novembre positivo per le reti di consulenza che proseguono un trend di crescita della raccolta. Secondo l'ultimo rapporto Assoreti la raccolta netta è cresciuta del 19,3% a 3,8 miliardi di euro, anche se risulta un terzo in meno rispetto al mese di ottobre (3,6% su mese).



"A fronte di risultati in continua crescita e di alte aspettative riposte dai risparmiatori nel sistema di consulenza, resta centrale la sfida per i prossimi anni di consolidare e preservare un rapporto che è motivo d’essere dell’intera industria e, al tempo stesso, motore di evoluzione del sistema e della figura professionale del consulente, anche nell’interesse del Paese", afferma Marco Tofanelli, Segretario Generale dell’Associazione.

Le scelte di investimento continuano a privilegiare la componente gestita del portafoglio che assorbe il 96,9% della raccolta fra fondi comuni, gestioni individuali e prodotti assicurativi/previdenziali per un ammontare complessivo di 3,7 miliardi (+14,9% su anno e + 11,6% su mese). La crescita è trainata in particolare dalla componente assicurativa/previdenziale on una raccolta di circa 1,7 miliardi di euro (+24,5% a/a; +10,6% m/m), ma fanno bene anche le gestioni patrimoniali individuali con flussi positivi per 962 milioni (+110,2% a/a; +68,5% m/m).

Cresce anche la raccolta realizzata sugli strumenti finanziari amministrati, che mostra un saldo positivo di 863 milioni di euro. In particolare, la raccolta è positiva sulle azioni (448 milioni), sui titoli di Stato (264 milioni) per effetto della finestra di collocamento di Btp Futura, e sugli exchange traded product (138 milioni). Su conti correnti e depositi si rilevano invece deflussi di liquidità per 746 milioni di euro.

Da inizio anno la raccolta supera la soglia dei 50 miliardi di euro (+34,1% rispetto al 2020) ed è trainata dagli investimenti netti realizzati sui prodotti del risparmio gestito per un ammontare record di 37,5 miliardi (+104,2% su anno).

Da segnalare in particolare gli ottimi numeri del Gruppo Fideuram, che comprende Fideuram, Intesa Sanpaolo Private Banking, Sanpaolo Invest SIM e IWBank e si colloca al primo posto dall’inizio dell’anno per raccolta netta con oltre 14 miliardi di euro e per raccolta in risparmio gestito con 9,9 miliardi di euro. Il solo mese di novembre ha apportato al Gruppo una raccolta netta di oltre 1 miliardo ed una raccolta di risparmio gestito di 997 milioni classificandolo al top del settore.





(Foto: © Veerasak Piyawatanakul)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.