Facebook Pixel
Venerdì 1 Luglio 2022, ore 02.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Sony, continua il calo in borsa dopo deal Microsoft-Activision

Finanza ·
(Teleborsa) - Continua a perdere terreno in borsa il titolo di Sony, dopo che ieri Microsoft ha annunciato l'intenzione di acquisire la società di videogiochi Activision Blizzard. La multinazionale giapponese ha perso il 12,8% sulla borsa di Tokyo, registrando il più grande ribasso giornalieri in 13 anni. Gli investitori si interrogano sull'impatto del deal sui diretti concorrenti. Al closing, Microsoft diventerà infatti la terza società di giochi al mondo per fatturato, dietro Tencent e Sony. L'ADR di Sony sul New York Stock Exchange ha perso oltre il 7% nella giornata di ieri ed è in ribasso del 3% nella giornata odierna.

Secondo UBS, la minaccia per Sony deriva principalmente dalla capacità di investimento. Gli analisti elvetici stimano che la capacità annuale di generazione di free cash flow di Microsoft possa essere circa 10 volte quella di Sony. Ma il fatto che Microsoft prenda il controllo di Activision Blizzard non si "traduce direttamente" nell'erosione della popolarità della PlayStation di Sony. Va sottolineato che PlayStation è una delle principali fonti di entrate per Activision Blizzard e quindi molti osservatori ritengono che l'operabilità su più piattaforme continuerà ad essere essenziale. "Sony avrà in mano una sfida monumentale per resistere in questa guerra di logoramento", ha scritto invece Asymmetric Advisors in una nota.

Peggiora la performance di Sony Group Corporation Spon Each Repr, con un ribasso del 2,94%, portandosi a 112,4 dollari per azione. Attesa per il resto della seduta un'estensione della fase ribassista con area di supporto vista a 110,8 e successiva 109,2. Resistenza a 113,8.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.