Facebook Pixel
Venerdì 30 Settembre 2022, ore 18.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

ENAV, utile netto 1° semestre raddoppia a 27,7 milioni

Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - ENAV ha chiuso il primo semestre dell’anno con ottime performance economiche e finanziarie, confermando un quasi totale ritorno alla normalità pre-pandemica, grazie al recupero del traffico aereo gestito, al controllo dei costi ed al consolidamento del framework regolatorio e tariffario di riferimento. Il primo semestre chiude con un utile netto consolidato di 27,7 milioni di euro, che risulta raddoppiato rispetto al primo semestre 2021.



"I dati del primo semestre confermano un’evidente e costante crescita dei volumi di traffico in Italia e in Europa. Questi elementi ci fanno guardare al futuro con rinnovato ottimismo e rappresentano altresì le basi necessarie per dare continuità al nostro progetto industriale che punta all’innovazione e alla digitalizzazione", ha sottolineato l'Ad Paolo Simioni, aggiungendo che la società "sta rispondendo a questa forte ripresa con performance operative eccellenti anche in termini di puntualità".

Il periodo è stato caratterizzato da una decisa crescita del traffico aereo sull’Italia pari a +158,7% rispetto allo scorso anno (+165,1% quello di terminale), soprattutto nel secondo trimestre con l’inizio della primavera. Il significativo recupero dei livelli di traffico conseguiti rispetto al primo semestre 2019, ultimo anno di riferimento pre-pandemico, segna una ripresa pari all’89,8%.

I ricavi totali si sono attestati a 412,1 milioni di euro, in crescita del 9,9% rispetto al primo semestre 2021. L’incremento in termini di
ricavi da core business di 252,6 milioni di euro compensa pienamente il minore effetto derivante dai ricavi da balance che sono stati quasi completamente azzerati grazie all’importante aumento dei volumi di traffico. I ricavi da attività operativa risultano più che raddoppiati rispetto al primo semestre 2021 a 392,5 milioni di euro.

L'EBITDA si attesta a 97 milioni di euro in aumento del 26,6% rispetto al primo semestre 2021, con un EBITDA margin del 23,5%. Il Risultato Operativo (EBIT) è pari a 37,7 milioni di euro, in miglioramento di 22,9 milioni di euro, rispetto al corrispondente periodo del 2021.

L’indebitamento finanziario netto presenta un saldo di 493,8 milioni di euro, in lieve aumento (10,3 milioni di euro) rispetto al dato rilevato al 31 dicembre 2021.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.