Facebook Pixel
Lunedì 30 Gennaio 2023, ore 02.33
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street in calo, settimana più breve

L'attenzione degli investitori sempre concentrata sulle banche centrali.

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Partenza in calo per la borsa di Wall Street con l'attenzione degli investitori sempre concentrata sulle banche centrali. Questa settimana arriveranno i verbali della Fed e della BCE. Gli addetti ai lavori cercheranno di capire le prossime mosse di politica monetaria. I massimi dirigenti della Federal Reserve, in primis il falco, James Bullard, presidente della Fed di St. Louis, hanno ribadito che si andrà avanti con decisi rialzi dei tassi d'interesse per contrastare l'inflazione, anche a costo di far finire l'economia statunitense in recessione.

Sullo sfondo restano le tensioni geopolitiche in Ucraina ed i timori che in alcune zone della Cina siano reintrodotte ulteriori misure restrittive nell'ambito della politica zero-Covid.

Questa settimana sarà caratterizzata da scambi festivi vista della la pausa di giovedì per il Thanksgiving, il giorno del Ringraziamento. Venerdì, poi, Wall Street sarà aperta solo mezza giornata.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones è sostanzialmente stabile e segna un +0,03%, mentre, al contrario, l'S&P-500 perde lo 0,34%. Negativo anche il Nasdaq 100 (-0,38%); sulla stessa linea, in rosso l'S&P 100 (-0,75%).



Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso nei mercati nordamericani:

Mercoledì 23/11/2022
14:30 USA: Ordini beni durevoli, mensile (atteso 0,3%; preced. 0,4%)
14:30 USA: Richieste sussidi disoccupazione, settimanale (preced. 222K unità)
15:45 USA: PMI composito (preced. 48,2 punti)
15:45 USA: PMI manifatturiero (preced. 49,9 punti)
15:45 USA: PMI servizi (atteso 49,2 punti; preced. 47,8 punti).



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.