Facebook Pixel
Milano 12:09
34.576,48 +0,25%
Nasdaq 24-mag
18.808,35 0,00%
Dow Jones 24-mag
39.069,59 0,00%
Londra 24-mag
8.317,59 0,00%
Francoforte 12:09
18.707,99 +0,08%

Trevi, aumento di capitale sottoscritto all'81,59%

Finanza
Trevi, aumento di capitale sottoscritto all'81,59%
(Teleborsa) - Trevi, azienda specializzata nelle fondazioni speciali e consolidamenti di terreni, ha comunicato che si è concluso il periodo per l'esercizio dei diritti di opzione acquistati durante l'asta su Euronext Milan, ad esito del quale sono state sottoscritte 6.545.553 azioni ordinarie di nuova emissione per un controvalore complessivo pari a 2.074.940,30 euro.

Tenuto conto anche delle 58.069.578 azioni Trevi di nuova emissione già sottoscritte nel periodo di offerta in opzione, risultano quindi complessivamente sottoscritte 64.615.131 azioni, pari al 81,59% delle azioni offerte nel contesto dell'aumento di capitale in opzione, per un controvalore complessivo pari a 20.482.996,53 euro.

In esecuzione degli impegni di sottoscrizione assunti, i Soci Istituzionali CDPE Investimenti e Polaris Capital Management sottoscriveranno complessive 14.249.222 azioni, in proporzione alle partecipazioni rispettivamente detenute nel capitale, in tal modo consentendo che l'Aumento di Capitale sia sottoscritto fino alla soglia di inscindibilità di 24.999.999,90 euro.

La società prevede che la sottoscrizione delle azioni di nuova emissione da parte dei Soci Istituzionali avvenga entro l'11 gennaio 2023. In pari data è previsto sia sottoscritto anche l'aumento di capitale inscindibile a pagamento, di importo pari a 26.137.571,21 euro, riservato in sottoscrizione con liberazione mediante compensazione volontaria di crediti vantati nei confronti della società ad alcuni dei creditori finanziari individuati nell'Accordo di Risanamento.
Condividi
```