Facebook Pixel
Venerdì 23 Febbraio 2024, ore 10.20
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Auto elettriche cinesi, von der Leyen annuncia indagine: ecco perchè

Economia ·
(Teleborsa) - "Oggi voglio annunciare che la Commissione europea sta avviando un’indagine anti-sovvenzioni sui veicoli elettrici provenienti dalla Cina. L’Europa è aperta alla concorrenza; non a una corsa al ribasso".


Lo ha detto ieri la Presidente dell'esecutivo comunitario Ursula von der Leyen durante l'annuale discorso sullo Stato dell'Unione, annunciando l'apertura di una indagine anti-sussidi sulle importazioni di auto elettriche cinesi, dopo che negli ultimi mesi le vendite di auto provenienti dalla Cina sono decisamente aumentate provocando la viva preoccupazione delle case automobilistiche europee.

"I mercati globali sono invasi da auto elettriche cinesi particolarmente economiche – ha detto von der Leyen -. Il loro prezzo è tenuto artificialmente basso da enormi sussidi statali. Questa tendenza provoca distorsioni di mercato". Tanti gli argomenti toccati nell'ultimo discorso di questa legislatura (2019-2024) che ha delineato le principali priorità e iniziative per l'anno a venire, con un punto su successi e risultati conseguiti dall'Unione europea negli ultimi anni.


La Presidente ha anche sottolineato come siano tre, in particolare, le sfide: lavoro, inflazione e ambiente commerciale che " arrivano in un momento in cui chiediamo anche all'industria di guidare la transizione pulita. Dobbiamo quindi guardare avanti e stabilire come rimanere competitivi mentre lo facciamo. Per questo motivo ho chiesto a Mario Draghi - una delle grandi menti economiche europee - di preparare un rapporto sul futuro della competitività europea" ha detto von der Leyen.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.