Facebook Pixel
Mercoledì 28 Febbraio 2024, ore 12.36
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Banche eurozona, de Guindos (BCE): necessario consolidamento transfrontaliero

Banche, Finanza ·
(Teleborsa) - Non ci sono state molte nuove banche negli ultimi anni nell'Eurozona "perché ci sono tantissime banche! La vera domanda da porsi riguarda il modello di business tradizionale delle banche. Bisogna trovare nuove fonti di reddito e ridurre il numero delle filiali. Suppongo che gli investitori si stiano allontanando dalle banche perché il livello di redditività non soddisfa le loro aspettative. Penso che sia necessario un ulteriore consolidamento transfrontaliero". Lo ha affermato Luis de Guindos, vicepresidente della Banca centrale europea (BCE), in un'intervista con i giornali belgi De Standaard e La Libre Belgique.

A una domande se quindi ci sono troppe banche, ha risposto: "Considerata la struttura dei costi delle banche europee, il consolidamento potrebbe contribuire a fornire una soluzione. Soprattutto, penso che il consolidamento transfrontaliero nell'area euro sotto un unico supervisore e nel quadro di una politica monetaria unica sarebbe positivo".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.