Facebook Pixel
Milano 29-mag
0 0,00%
Nasdaq 29-mag
18.736,75 -0,70%
Dow Jones 29-mag
38.441,54 -1,06%
Londra 29-mag
8.183,07 -0,86%
Francoforte 29-mag
18.473,29 -1,10%

Urso: strategicità del nucleare sempre più condivisa

Economia, Energia
Urso: strategicità del nucleare sempre più condivisa
(Teleborsa) - La "strategicità" del nucleare "è sempre più condivisa" e "le nuove tecnologie di generazione in fase di sviluppo, come gli small modular reactors, possono favorirne la diffusione e l'impiego". Lo ha sottolineato il ministro delle Imprese e del made in Italy, Adolfo Urso, in un messaggio inviato a Pavia in occasione del convegno "Il nucleare italiano nella sfida al cambiamento climatico", promosso da iWeek, joint venture di V&A - Vento & Associati e Dune Tech Companies.

I mini reattori con "dimensioni e potenza ridotta - ha aggiunto - ne permettono l'utilizzo anche per la produzione di calore e idrogeno, in prossimità della domanda dei distretti industriali, rendendo maggiormente sostenibili gli obiettivi della decarbonizzazione". Lo scenario geopolitico - ha ricordato il numero uno del Mimit - "è caratterizzato da grande incertezza: la sicurezza degli approvvigionamenti energetici e la sostenibilità dei costi rappresentano una leva indispensabile per acquisire indipendenza strategica e mantenere competitivo il nostro sistema produttivo"

Urso ha anche voluto sottolineare come l'Italia, "pur avendo rinunciato alla generazione di energia elettrica da fonte nucleare, ha continuato a svolgere un ruolo da protagonista nel campo della formazione e ricerca con imprese, università e istituti di ricerca riconosciuti come eccellenze a livello internazionale"
Condividi
```