Facebook Pixel
Milano 17:35
34.761,97 +0,79%
Nasdaq 24-mag
18.808,35 0,00%
Dow Jones 24-mag
39.069,59 0,00%
Londra 24-mag
8.317,59 0,00%
Francoforte 17:35
18.774,71 +0,44%

Israele, S&P taglia il rating ad "A+" con outlook negativo

Finanza, Rating
Israele, S&P taglia il rating ad "A+" con outlook negativo
(Teleborsa) - S&P Global Ratings ha tagliato il rating di Israele ad "A+" (il quinto livello più alto) da "AA-", alla luce dei rischi geopolitici. Inoltre, riportano gli analisti, l'outlook sulla raccomandazione è "negativo" in quanto riflette il rischio che il conflitto militare possa intensificarsi e "influenzare i parametri economici, fiscali e della bilancia dei pagamenti di Israele in modo più significativo di quanto attualmente ci aspettiamo".

L'agenzia di rating sottolinea che i recenti scontri con l'Iran hanno aumentato i rischi geopolitici di Israele, che erano già ad un livello elevato. Anche se gli analisti prevedano che si eviterà una guerra regionale più ampia, il conflitto con Hamas e Hezbollah sembra destinato a continuare nel corso dell'anno.

S&P prevede che il deficit pubblico di Israele aumenterà fino all'8% del prodotto interno lordo nel 2024, principalmente a causa dell'aumento della spesa per la difesa. È probabile che carenze maggiori persistano nel medio termine e il debito netto delle amministrazioni pubbliche raggiungerà il picco al 66% del PIL nel 2026, ha affermato la società di rating.
Condividi
```