Facebook Pixel
Milano 16:10
33.650,21 +1,29%
Nasdaq 16:10
19.912,05 +0,02%
Dow Jones 16:10
38.928,59 +0,24%
Londra 16:10
8.255,8 +0,62%
Francoforte 16:10
18.184,36 +0,64%

Sugar Tax, Palazzo Chigi e Mef a lavoro per il rinvio al 2025

Economia
Sugar Tax, Palazzo Chigi e Mef a lavoro per il rinvio al 2025
(Teleborsa) - Fonti di governo hanno fatto sapere che la Presidenza del Consiglio e il Ministero dell’Economia sono al lavoro per trovare una soluzione che consenta di posticipare al 2025 la cosiddetta ‘sugar tax’, la tassa sulle bevande zuccherate. L'imposta fino ad oggi è stata oggetto di continui rinvii: l'ultima manovra ha stabilito una proroga a luglio 2024. La "sugar tax" è stata introdotta insieme alla "plastic tax" con la Legge di Bilancio 2020 dell'allora Governo Conte II.

Il governo Meloni è già intervenuto con un emendamento al Dl Superbonus per rinviare l’entrata in vigore della "plastic tax" al mese di luglio 2026 mentre per la "sugar tax" è stato previsto che diventi operativa dal prossimo luglio ma in forma ridotta.

"Tuttavia – sottolineano le fonti –, il Governo è adesso al lavoro per trovare la copertura per poter rinviare nuovamente l’entrata in vigore dell’imposta, che è bene ribadire è stata introdotta dal Governo Conte, ma mai entrata in vigore dal 2020 ad oggi".
Condividi
```