Facebook Pixel
Milano 17:35
34.472 -0,48%
Nasdaq 22:00
19.032 -3,65%
Dow Jones 22:00
39.854 -1,25%
Londra 17:35
8.154 -0,17%
Francoforte 17:35
18.387 -0,92%

Progressio acquisisce il 100% di Officine S. Giacomo

Attraverso il fondo di private equity Progressio Investimenti IV

Economia
Progressio acquisisce il 100% di Officine S. Giacomo
(Teleborsa) - Progressio Sgr, attraverso il fondo di private equity Progressio Investimenti IV, ha finalizzato l’acquisizione del 100% del capitale di
Officine S. Giacomo, nell’ambito di un'operazione di management buy-in che ha visto l’investimento, al fianco del Fondo, di alcuni manager che entreranno in Officine S. Giacomo per ricoprire posizioni apicali.

L’operazione, spiega una nota, si caratterizzerà per il passaggio della Società da una conduzione imprenditoriale a una guida manageriale. E in questa prospettiva gli attuali soci, Renzo Carniel, socio di maggioranza e alla guida della Società da oltre 30 anni, e il fondatore Renzo Secco hanno interamente dismesso le proprie partecipazioni.

In un contesto di passaggio generazionale, Progressio si pone l’obiettivo di supportare Officine S. Giacomo in un percorso evolutivo volto alla managerializzazione della Società e allo sviluppo della stessa sui mercati internazionali connotato da una forte attenzione agli aspetti di sostenibilità, che caratterizza gli investimenti del fondo Progressio Investimenti IV.

Da oltre 60 anni Officine S. Giacomo si occupa di sviluppo e produzione di presse meccaniche di piccola e media taglia, adatte a utilizzi versatili per numerosi ambiti di applicazione, tra cui l’elettronica, il settore farmaceutico, il mondo consumer e la mobilità elettrica. Nell’arco della sua storia, la Società ha prodotto oltre 16.000 presse, distribuite in Italia, Europa e Nord America, con una quota export che oggi rappresenta la metà del fatturato complessivo.

L'’operazione è stata finanziata da Cassa Centrale Banca - Credito Cooperativo Italiano affiancata da Banca Prealpi Sanbiagio Credito Cooperativo, istituto di riferimento del Gruppo per il territorio in cui opera Officine S. Giacomo.

Filippo Gaggini, Managing Partner di Progressio, ha commentato: ”Officine S. Giacomo è il secondo investimento definito a soli 4 mesi dall’avvio del nostro nuovo fondo, Progressio Investimenti IV. La Società esprime in modo chiaro quella che è la strategia di investimento di Progressio: un’azienda che a livello internazionale gode di solida reputazione, che si distingue per una forte caratterizzazione del proprio prodotto e con significative potenzialità di crescita, che saranno perseguite dall’attuale struttura manageriale arricchita da nuove figure apicali di grande esperienza".
Condividi
```