Facebook Pixel
Milano 12-lug
0 0,00%
Nasdaq 12-lug
20.331 +0,59%
Dow Jones 12-lug
40.001 +0,62%
Londra 12-lug
8.253 +0,36%
Francoforte 12-lug
18.748 +1,15%

Gruppo BCC Iccrea conferma impegno su sostenibilità con supporto a territorio, famiglie e PMI

Finanza, Sostenibilità
Gruppo BCC Iccrea conferma impegno su sostenibilità con supporto a territorio, famiglie e PMI
(Teleborsa) - Il Consiglio di Amministrazione di BCC Banca Iccrea ha approvato la Dichiarazione Consolidata Non Finanziaria2023 del Gruppo BCC Iccrea. che conferma la sostenibilità quale elemento centrale e prioritario del percorso strategico del Gruppo volto a supportare lo sviluppo del tessuto sociale ed economico dei territori d’insediamento delle BCC.

Oltre l’81% degli impieghi lordi del Gruppo (oltre 94 miliardi di euro) è stato erogato a favore di famiglie e piccole e medie imprese. Sul fronte delle erogazioni creditizie, nel 2023 sono stati di rilievo sia i finanziamenti a impatto sociale, che si attestano a circa 7,6 miliardi di euro, sia i finanziamenti a impatto ambientale, pari a 748 milioni di euro.

Vigorosa nel 2023 è stata l’azione effettuata dalle BCC a supporto dei territori di insediamento, come testimoniano le numerose iniziative di beneficenza e sponsorizzazioni che ammontano complessivamente a oltre 47 milioni di euro. Nel contesto delle elargizioni rileva anche la quota – pari al 3% dell’utile netto – destinata dalle Banche Affiliate al fondo mutualistico di riferimento per la promozione e lo sviluppo della cooperazione “Fondosviluppo” che, nel 2023, si attesta a circa 49 milioni di euro.

Anche sul fronte del risparmio gestito, i risultati conseguiti nel 2023 evidenziano la grande attenzione del Gruppo nel promuovere investimenti sostenibili. L’Asset Under Management ESG ha superato i 10,9 miliardi di euro attestandosi al 44% del totale delle masse gestite e collocate dal Gruppo. A inizio del 2024, il Gruppo ha concluso l’emissione di un terzo Social Bond, da 500 milioni di euro, con l’obiettivo di supportare l’economia reale attraverso l’erogazione di finanziamenti a favore di PMI operanti in aree economicamente svantaggiate, giovani imprenditori e imprenditoria femminile.

È proseguito in corso d’anno il percorso di contenimento e riduzione delle emissioni di gas serra con risultati positivi sia con riferimento alle emissioni dirette derivanti dalle attività del Gruppo (Scope 1) che a quelle indirette derivanti dai consumi di energia elettrica acquistata da terzi (Scope 2). Inoltre, la Dichiarazione Consolidata di carattere Non Finanziario 2023 include la rendicontazione delle emissioni finanziate dal Gruppo (Scope 3 di portafoglio) i cui valori sono risultati in miglioramento rispetto allo scorso anno, attestandosi a circa 14,7 milioni di tonnellate di CO2 equivalente, corrispondenti a una intensità pari a 330,3 tonnellate di CO2 per ciascun milione finanziato.

In tale contesto si inserisce anche il calcolo del Green Asset Ratio (GAR), indicatore di allineamento delle attività aziendali agli obiettivi del Regolamento Tassonomia UE, che si attesta a livelli sostanzialmente omogenei rispetto a quelli del sistema bancario italiano.

A testimonianza del costante impegno profuso e dei tangibili risultati ottenuti nel percorso di crescita sostenibile, il Gruppo BCC Iccrea ha ottenuto dall’agenzia di rating Morningstar Sustainalytics un ESG Risk Rating che corrisponde a un livello di rischio ESG "Low" ed ha consolidato la sua posizione migliorando di un notch la valutazione sul rating ESG "unsolicited" formulato dall’agenzia MSCI che è pari ad A.

“Attraverso tutte queste azioni concrete abbiamo rafforzato la nostra attenzione alle comunità delle nostre BCC con un impegno trasversale sui fattori ESG – ha commentato Giuseppe Maino, Presidente del Gruppo BCC Iccrea .Gli obiettivi raggiunti e i numeri rappresentati confermano il percorso di crescita di tutto il Gruppo BCC Iccrea sul fronte degli ambiti non strettamente finanziari e la nostra volontà di continuare, alla stessa stregua di quanto fatto nel 2023, ad aggiungere altri tasselli per un nuovo futuro sul fronte ambientale, sociale e del buon governo".
Condividi
```