Facebook Pixel
Milano 17:35
34.615 +1,17%
Nasdaq 19:33
19.825 +0,33%
Dow Jones 19:33
40.417 +0,32%
Londra 17:35
8.199 +0,53%
Francoforte 17:35
18.407 +1,29%

Autostrade agli Stati Generali del Management Consulting: nuovi modelli per la gestione del capitale umano

Orefice, Direttore Human Capital and Organization ASPI: "Centralità delle persone, inclusività e valorizzazione delle diversità sono elementi cruciali per ripensare il ruolo dell’impresa"

Economia, Trasporti
Autostrade agli Stati Generali del Management Consulting: nuovi modelli per la gestione del capitale umano
(Teleborsa) - Si sono svolti oggi, presso la Sala Pininfarina della sede di Confindustria, gli Stati Generali del Management Consulting. Alla convention annuale di Assoconsult, che chiama a raccolta imprese, università, istituzioni e business community, giunta alla sua XV edizione, ha partecipato anche Gianluca Orefice, Direttore Human Capital and Organization del Gruppo Autostrade per l’Italia e Board Member Valore D.

"Centralità delle persone, inclusività e valorizzazione delle diversità - afferma Orefice - sono elementi che fanno parte del profondo ripensamento del ruolo dell’impresa, che si propone come infrastruttura sociale attenta a tutte le relazioni con gli stakeholder interni ed esterni. Una visione sostenuta attraverso un programma dedicato ai temi di equità e inclusione grazie al quale la DEI entra a pieno titolo nella strategia di business, definendo gli obiettivi di sviluppo sostenibile", ha affermato Gianluca Orefice, a margine della sessione di lavori.

Il piano di trasformazione del Gruppo ASPI ha comportato un necessario ampliamento del perimetro di intervento per realizzare, con competenze di filiera integrate, un piano sostenibile di lavori di potenziamento e sviluppo della rete, mettendo in campo risorse economiche, saper fare ingegneristico e dando un ruolo centrale al capitale umano. In quest’ultimo quadrienno il Gruppo ha assunto circa 3000 persone, nel quadro di un impegno per una mobilità sempre più sostenibile.

"Il grande impegno sul versante DEI portato avanti in seno ad Aspi in questi anni, ha permesso di migliorare la nostra capacità di attrarre nuovi talenti compresi molti talenti femminili; abbiamo aumentato il livello di ingaggio delle nostre persone e abbattendo qualunque barriera diffondiamo un ambiente di lavoro inclusivo dove ciascuno possa liberare le proprie energie contribuendo alla creazione di valore del nostro Gruppo” ha concluso Orefice.
Condividi
```