Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 26 Febbraio 2020, ore 22.21
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

La Consegna del Silenzio

Niente sull'economia in picchiata, niente sulla Libia, niente sull'ILVA. Niente di niente.

Guido Salerno Aletta
Guido Salerno Aletta
Editorialista dell'Agenzia Teleborsa
1 2 »

A leggere i giornali, di queste settimane, si arriva dritti alla pagina dell'Oroscopo: prima, solo pagine vuote.

Il nulla si è fatto inchiostro.

Se non ci fosse l'epidemia di Coronavirus, di cui si parla solo per rincuorare gli animi, tra un entusiastico "l'abbiamo mappato!" ed un rassicurante "la situazione è sotto controllo", è silenzio su tutto.

Neppure un ditino alzato per salvare chi è davvero nei guai! Occhieggia appena, infatti, la notizia che è stato lasciato in Cina un ragazzo italiano, unico tra quelli che volevano tornare, per via dei sintomi febbrili che manifestava all'imbarco. Riportiamo in Patria solo coloro che sembrano sani, ché ai già malati ci pensa Pechino. E' un "senza famiglia" a quanto pare, perché non è partito nessun appello all'Alto Colle. Niente moniti, stavolta.

Anche le polemiche su Sanremo sono già rientrate: Mamma Rai ci fa su un bel ritorno pubblicitario, e tutti hanno già smorzato i toni.

E' caduto nel nulla mediatico anche il Manifesto di Assisi sull'Ambiente: Davos avrebbe dovuto essere oscurata da cotanto messaggio, che invece è sparito nel nulla.

Venendo alle cose serie: l'Istat ha comunicato che il PIL è calato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente, e che in ragione d'anno la crescita è pari a zero. Zero reazioni: nessuno si è stracciato le vesti, lo Spread non se n'è neppure accorto. Analisti sotto coperta, nessun allarme sul rapporto debito/PIL che inevitabilmente crescerà per via di un denominatore azzerato. Bruxelles? Non pervenuta, pure lei.
1 2 »
Altri Editoriali
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.