Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Lunedì 19 Febbraio 2018, ore 05.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Fondazione LHS premiata al Digital Fundraising Award per fondi a favore Lega tumori

Economia, Sostenibilità ·
(Teleborsa) - Si è tenuta a Milano, presso lo Spazio Open, la prima edizione dei Digital Fundraising Award, un premio per riconoscere il valore di chi (enti no profit, aziende e individui) si è impegnato nel 2017 nella raccolta fondi online a favore di progetti di solidarietà. L'evento è stato lanciato da PayPal e Rete del Dono.

Non solo le organizzazioni no profit, ma anche le aziende si sono distinte con delle campagne che, per cause diverse, hanno coinvolto i dipendenti attivamente nella raccolta fondi, dando vita a un'operazione sinergica di team building e CSR.

La decisione che ha portato la giuria a decidere la shortlist dei vincitori ha preso in considerazione diversi aspetti: obiettivo di raccolta fondi, coinvolgimento dei donatori, creatività ed uso degli strumenti digitali.

L’evento, presentato dall'atleta paralimpica Giusy Versace, ha visto salire sul gradino più alto del podio Saipem con la sua fondazione interna LHS, con il premio per la migliore campagna, per aver attivato per il terzo anno consecutivo una raccolta fondi a favore della LILT- Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori in occasione della partecipazione a Milano Marathon, raccogliendo oltre 14 mila euro con 426 donazioni.

Il premio per la migliore creatività è stato vinto invece da Engel & Volkers, azienda di real estate che, per la prima volta nel 2017, ha partecipato alla Charity Relay di Milano Marathon e creato una raccolta fondi a favore di Sostieni il Sostegno. Il risultato sono quasi 10mila euro di fondi raccolti con 105 donazioni e una campagna giocata su vari media online e offline.

Infine, una menzione speciale è stata consegnata a Boston Scientific che ha accolto con prontezza l'appello per l'emergenza terremoto e ha creato ex novo una campagna di raccolta fondi per il Comune di Treia per la ricostruzione di una scuola media, raccogliendo grazie al contributo dei dipendenti e di 134 donazioni quasi 10 mila euro.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.