Facebook Pixel
Milano 24-mag
0 0,00%
Nasdaq 24-mag
18.808,35 +0,99%
Dow Jones 24-mag
39.069,59 +0,01%
Londra 24-mag
8.317,59 -0,26%
Francoforte 24-mag
18.693,37 +0,01%

Poste Italiane fa il pieno di utili nel 2017. Dividendo di 0,42 euro

La società ha alzato il velo sui risultati preliminari in vista della presentazione del piano strategico prevista per il prossimo 27 febbraio

Finanza
Poste Italiane fa il pieno di utili nel 2017. Dividendo di 0,42 euro
(Teleborsa) - Profittabilità in forte crescita e sopra le attese per Poste Italiane nel 2017.

La società ha archiviato l'esercizio con un utile netto di 689 milioni di euro, in aumento dell'11% rispetto ai 622 milioni messi a bilancio nel 2016 e al di sopra delle attese degli analisti, mentre il risultato operativo segna un balzo del 7,8% a 1,123 miliardi di euro.

In allungo anche i ricavi (+1%), pari a 33,44 miliardi di euro.

La raccolta cumulata diretta e indiretta si attesta a 506,24 miliardi di euro, mostrando un incremento del 2,7%.

La posizione finanziaria netta industriale mostra un avanzo di 1,029 miliardi di euro +15,2% rispetto all'avanzo di 893 milioni contabilizzato al 31.12.2016)

Il Gruppo proporrà un dividendo di 0,42 per azione, in aumento del 7,7% rispetto agli 0,39 euro per azione sull’utile netto 2016.

Matteo Del Fante, Amministratore Delegato e Direttore Generale, ha così commentato: "I risultati preliminari 2017 evidenziano la forza di Poste Italiane e la sua capacità di generare redditività, di fornire servizi di qualità ai clienti e nello stesso tempo di creare valore per gli azionisti e i dipendenti.
I numeri confermano per il Gruppo Poste Italiane un trend di crescita in termini di ricavi, risultato operativo e utile netto. Il 2017 ha inoltre registrato un consistente aumento della raccolta BancoPosta e del risultato operativo di PosteVita.
Incoraggiante l’aumento dei ricavi nel comparto pacchi, segno della capacità dell’azienda di cogliere le crescenti opportunità dello sviluppo dell’e-commerce in Italia. Tale incremento mitiga il calo previsto dei ricavi per il settore postale, legato alla attuale diminuzione dei volumi di corrispondenza. Poste Italiane investe nell’innovazione e nel digitale.
Un passo importante in questo senso, è stato compiuto con la nascita della nuovo segmento “Pagamenti, Mobile e Digitale” che offrirà soluzioni evolute di pagamento attraverso i canali di distribuzione di Poste Italiane fisici e digitali.
I risultati del 2017 costituiscono una solida base per il piano strategico, che verrà presentato il prossimo 27 febbraio a Milano.
Confermiamo la distribuzione dell’80% dell’utile netto preliminare del 2017, corrispondente a un dividendo di 0,42 euro per azione, in aumento rispetto al 2016".



Condividi
```