Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 22 Settembre 2018, ore 00.06
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Mattarella: nessuno sopra la legge. Salvini replica: l'ho rispettata

"Indagatemi e processatemi, io vado avanti" - ha dichiarato il vicepremier Matteo Salvini

Politica ·
(Teleborsa) - "Nessun cittadino è al di sopra della legge - ha ricordato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della commemorazione di Oscar Luigi Scalfaro alla Camera - . La Repubblica e la sua democrazia sono presidiate da regole, il rispetto di queste è indispensabile, sempre, quale che sia l'intenzione di chi si propone di violarle".

Sentitosi chiamato in causa sulla questione migranti, il vicepremier Matteo Salvini risponde: "il presidente Mattarella ha ricordato che nessuno è al di sopra della legge, ha ragione. Per questo io, rispettando la legge, la Costituzione e l'impegno preso con gli italiani ho chiuso e chiuderò i porti a scafisti e trafficanti di esseri umani. Indagatemi e processatemi, io vado avanti".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.