Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 21 Gennaio 2019, ore 08.17
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Dazi, Cina nel corso dei negoziati con gli Stati Uniti "passi in avanti"

Segnali incoraggianti, dunque, chiudono la prima tranche di trattative, già giudicata positivamente dagli interlocutori statunitensi e dal Presidente Donald Trump.

Economia ·
(Teleborsa) - A margine della 3 giorni di colloqui sul commercio tra Stati Uniti e Cina, andati in scena nella Capitale cinese tra il 7 ed il 9 gennaio, giungono reazioni positive da parte del portavoce del Ministero del Commercio di Pechino, Gao Feng. I negoziati, "Lunghi" e portati avanti "con serietà da entrambe le parti", hanno consentito "passi in avanti su temi strutturali", come "trasferimento di tecnologia e protezione della proprietà intellettuale".

"Sono state gettate le basi comuni per affrontare le questioni di comune preoccupazione", ha continuato il portavoce nel corso della conferenza streaming settimanale. Segnali incoraggianti, dunque, chiudono la prima tranche di trattative, già giudicata positivamente dagli interlocutori statunitensi e dal Presidente Donald Trump.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.