Martedì 24 Novembre 2020, ore 18.58
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Tav, Commissario Foietta tra polemica e rammarico: fatti quasi 30km di scavo

"Attendo di incontrare il Premier Conte da più di 6 mesi per riferirgli"

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - "Le decisioni sulla Torino-Lione sono una scelta recente fatta sulla base di studi recenti". Così ìl Commissario Straordinario per l'Asse Ferroviario Torino-Lione, Paolo Foietta, "interviene" con non velato rammarico sulle affermazioni del Premier Conte sulla Tav. Un'opera "in corso di realizzazione", tiene a sottolinea, di cui "sono stati fatti quasi trenta chilometri di scavo".



"Basterebbe visitare i tunnel realizzati per constatare l'esistenza di quei trenta chilometri - spiega il Commissario Foietta - che costituiscono una parte integrante dell'opera complessiva, il 15,5% dei 162 chilometri di tunnel che costituiscono la lunghezza totale prevista".

Foietta ricorda che tale attività "è costata circa 1,4 miliardi di euro: 700 milioni finanziati dall'Unione Europea, 330 milioni dalla Francia e 370 dall'Italia.

"Attendo pazientemente di incontrare da più di sei mesi il presidente del Consiglio Conte - dice ancora Paolo Foietta - per riferirgli "direttamente sulle attività e sulle iniziative volte al raggiungimento dei miei obiettivi, ovvero così come sta scritto nel documento del mio incarico di Commissario".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.