Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 25 Agosto 2019, ore 00.55
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Toninelli: "Ottima scelta mettere FS come capofila per il rilancio Alitalia"

Sulla questione Alitalia il Ministro indica il 15 settembre come data per la costruzione di un piano industriale

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - A margine della presentazione del Rapporto di Sostenibilità e Obiettivi 2030-2050 il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli sulla questione Alitalia ha dichiarato: "La prima cosa che è fondamentale dire è che la scelta da parte del Gruppo FS come capofila di un consorzio che deve rilanciare Alitalia è stata una scelta autonoma, in base ad una valutazione di piano industriale e finanziario, attraverso il parere di un advisor che è Mediobanca . È un'iniziativa del Governo quella di rilanciare Alitalia, ma è una scelta autonoma da parte di Ferrovie dello Stato."

Sulle opportunità per il futuro il Ministro ha poi aggiunto: "Quella è un'ottima scelta, mettere Ferrovie dello Stato come capofila di un rilancio. Basta salvare con soldi pubblici per poi trovarsi a metterne altri tra due anni. Tra un po' chi vorrà venire in italia si comprerà un biglietto unico che magari lo porta in aereo a Roma e poi in treno con l'Alta Velocità fino a Venezia o in qualche altra città."

Sui tempi del procedimento ancora poche sicurezze: "I tempi li detta la capofila Ferrovie dello Stato, ma i tempi per la costruzione di un serio piano industriale sono la metà di settembre, il 15, e penso che ci possano essere delle buone soluzioni."


Sul completamento della cordata, guidata da Gruppo FS, alla quale si è aggiunta Atlantia , il Ministro pentastellato si è espresso dicendo: "All'interno di Atlantia ci sono le concessioni autostradali e le concessioni aeroportuali. Aeroporti di Roma, concessionario: Atlantia. Significa che se il gruppo Ferrovie dello Stato ha scelto Atlantia, non l'ha scelta per la gestioni delle concessioni autostradali, ma perché ha una grande competenza e ha sempre lavorato nelle concessioni aeroportuali."

Il Ministro Toninelli infine preannuncia una discussione all'interno della Maggioranza di Governo: "Ci sarà un dibattito nella Maggioranza che spero avvenga presto, e prenderemo la decisione migliore nell'interesse generale."
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.