Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 23 Settembre 2019, ore 21.49
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ponte Genova, proseguono pagamenti imprese con danni

Importante firma del Commissario Delegato per l'Emergenza che avvia il pagamento per 48 aziende con sede nella zona verde

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Il Commissario Delegato per l'Emergenza a Genova Giovanni Toti avvia il pagamento degli aiuti per 48 aziende con sede nella zona verde, dopo aver indennizzato già 116 imprese presenti nella zona rossa. Proseguono così anche ad agosto i pagamenti per le imprese che hanno avuto danni in seguito al crollo del Ponte Morandi.

Ben 164 imprese hanno ricevuto un contributo e proseguono i pagamenti per le indennità una tantum da 15 mila euro a sostegno dei lavoratori autonomi.

Negli uffici di Regione Liguria viene aggiornato l'elenco dei beneficiari con sempre più soggetti interessati: sono 256 i lavoratori risarciti e si andrà avanti fino al pagamento del numero totale delle domande presentate e ritenute idonee utilizzando le risorse stanziate per il 2018 finalizzato al ristoro degli autotrasportatori che hanno dovuto affrontare spese maggiori per la percorrenza forzata di tratti autostradali o stradali aggiuntivi.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.