Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 17 Settembre 2019, ore 21.08
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ponte Morandi, in corso blitz per falsi report su altri viadotti

Guardia di Finanza sta eseguendo perquisizioni e misure cautelari presso Autostrade e SPEA su ordinanza gip di Genova

Economia, Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - Sono scattate stamattina, 13 settembre 2019, perquisizioni della Guardia di Finanza presso Autostrade e SPEA, due società del Gruppo Atlantia, scaturite da un'ordinanza firmata dal gip di Genova Angela Nutini, a seguito del fascicolo "parallelo" a quello sul crollo di Ponte Morandi il 14 agosto 2018.

Sono in corso perquisizioni ed anche l'esecuzione di misure cautelari - tre arresti domiciliari e sei misure interdittive - nei confronti di alcuni soggetti presso le sedi di Genova, Milano e Roma della società Autostrade per l'Italia e della controllata SPEA, che si occupa del monitoraggio della rete, oltre che di un consulente esterno alla società.

L'accusa sarebbe quella di aver pubblicato falsi report delle misurazioni condotte su altri viadotti della rete in concessione, in particolare il viadotto Pecetti sulla A26 - Genova-Gravellona, in Liguria, ed il viadotto Paolillo sulla A16 - Napoli-Canosa, in Puglia.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.