Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 21 Gennaio 2020, ore 06.06
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Editoria fa conti con la scarsa lettura. E-book non prende piede

Economia ·
(Teleborsa) - L'editoria italiana si conferma un settore in trasformazione: in venti anni (1998-2018) cresce dimensionalmente e aumentano i titoli pubblicati, ma si riduce la tiratura complessiva a causa della sempre minore propensione a leggere.

E' questa la fotografia scattata dall'Istat, secondo cui il settore si è sempre caratterizzato per due forti polarizzazioni strutturali: dimensionale (piccole e piccolissime dimensioni delle case editrici) e geografica (forte concentrazione al Nord). I dati presentati nel report, riferiti all’anno 2018, sono stati rilevati attraverso due diverse indagini, condotte dall'Istituto: i dati sull'editoria ed i dati sulla lettura.

OFFERTA SEMPRE PIU' VARIEGATA E CON E-BOOK - Nel 2018, si rileva un lieve aumento nell'offerta di titoli (75.758 le opere pubblicate, +1,1% sul 2017), ma si contraggono le tirature (-2,9% sul 2017). Le opere pubblicate a stampa rese disponibili in formato e-book sono pari al 39,8%. Cresce soprattutto l’editoria scolastica (+2,8%) e resta sostanzialmente stabile il prezzo medio di copertina (+0,39 euro rispetto al 2017).

MA SI LEGGE TROPPO POCO - Il 40,6% della popolazione legge almeno un libro all'anno, dato stabile nell'ultimo triennio. Il 78,4% dei lettori legge solo libri cartacei, il 7,9% solo e-book o libri on line. In Italia sono circa 8 milioni 960 mila le persone che sono andate almeno una volta nell'anno in biblioteca, mentre la percentuale di persone di 3 anni e più che vanno in biblioteca è pari al 15,3% .






Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.