Domenica 5 Luglio 2020, ore 13.35
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

MEF, Gualtieri: "Opportuna precisazione Lagarde. BCE presidio Eurozona"

Economia ·
(Teleborsa) - Il Ministro dell'Economia Roberto Gualtieri ha tentato di gettare acqua sul fuoco, con parole positive nei riguardi della Presidente della BCE Christine Lagarde, che ieri in conferenza stampa aveva escluso interventi specifici a favore dell'Italia, e dopo le parole dure del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che in serata ha sollecitato l'Europa ad essere solidale e non di ostacolo.

“In riferimento alle odierne turbolenze di mercato ho accolto con favore l’opportuna precisazione della presidente della BCE, Christine Lagarde, che, chiarendo il contenuto delle sue dichiarazioni, ha sottolineato che non consentirà che lo shock derivante dalla diffusione del Covid-19 possa provocare una frammentazione del sistema finanziario dell’area euro", ha dichiarato Gualtieri, aggiungendo "sono certo che, come ha detto la presidente Lagarde, a tal fine la BCE utilizzerà tutti gli strumenti a sua disposizione”

"Il pacchetto di oggi - ha sottolineato - sostiene l’economia europea, fornendo un sostegno finanziario alle aziende, e rafforza il presidio della BCE sui mercati dei titoli".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.