Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 30 Maggio 2020, ore 11.59
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Mattarella indica la via: "Uniti come nel Dopoguerra per rinascere"

Omaggio del Capo dello Stato ai martiri delle Fosse Ardeatine

Politica ·
(Teleborsa) - "L'eccidio delle Ardeatine ha costituito una delle pagine più dolorose della storia recente del nostro Paese. I valori del rispetto della vita e della solidarietà che ci sorreggono in questo periodo, segnato da una grave emergenza sanitaria, rafforzano il dovere di rendere omaggio a quei morti innocenti". Queste la parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nella nota per il 76° anniversario dell'eccidio delle Fosse Ardeatine, dopo il quale l'Italia unita rinacque. "La stessa unità che ci è richiesta, oggi, in un momento difficile per l'intera comunità".

"Quest'anno, con grande rammarico - scrive il Capo dello Stato - non sarà possibile incontrarsi al Mausoleo delle Fosse Ardeatine per ascoltare, insieme alle loro famiglie e con sempre uguale commozione, i nomi dei martiri. Desidero, con la medesima intensità manifestata nella cerimonia annuale, esprimere loro affetto, vicinanza e ricordo"

"Eventi così atroci, frutto della volontà di sopraffazione e del razzismo - prosegue il Presidente della Repubblica -, continuano a richiamarci ai valori fondamentali della memoria, della pace, della solidarietà. La libertà e la democrazia sono state conquistate con il sangue di molti per evitare che ne fosse sparso ancora in futuro. Al termine di quegli anni terribili, segnati dalla dittatura e dalla guerra, l'unità del popolo italiano consentì la rinascita morale, civile, economica, sociale della nostra Nazione".

Poi l'esortazione da parte del Capo dello Stato: "La stessa unità che ci è richiesta, oggi, in un momento difficile per l'intera comunità"
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.