Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 27 Maggio 2020, ore 05.42
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Regno Unito, deficit partite correnti cala più del previsto

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Scende a 5,6 miliardi di sterline il deficit delle partite correnti in Gran Bretagna nel 3° trimestre del 2019, rispetto al disavanzo di 19,9 miliardi precedenti.

Il dato, comunicato dall'Office for National Statistics del Regno Unito, risulta inferiore della stima degli analisti che avevano previsto un rosso di 7 miliardi.

Il deficit corrente si attesta così all'1% del PIL rispetto al 3,6% precedente.

Il disavanzo nel commercio dei beni si è ridotto a 15,6 miliardi dai 29,9 miliardi precedenti, mentre nel complesso la bilancia commerciale segna un surplus di 8 miliardi contro il deficit di 3,2 miliardi precedente.

(Foto: © kenishirotie / 123RF)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.