Domenica 12 Luglio 2020, ore 23.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

In ribasso la Borsa di Milano, seguita dagli altri mercati europei

Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Si muove in territorio decisamente negativo Piazza Affari. Stesso andamento al ribasso anche per le principali Borse europee. Stabile sulla piazza di New York lo S&P-500.

L'Euro / Dollaro USA continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,37%. Giornata negativa per l'oro, che continua la seduta a 1.687,1 dollari l'oncia, in calo dell'1,09%. Profondo rosso per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che continua gli scambi a 23,15 dollari per barile, in netto calo del 5,74%.

Lieve peggioramento dello spread, che sale a +246 punti base, con un aumento di 4 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari all'1,96%.

Tra le principali Borse europee Francoforte scende dell'1,15%, senza spunti Londra, che non evidenzia significative variazioni sui prezzi, e calo deciso per Parigi, che segna un -1,11%.

A Piazza Affari, il FTSE MIB è in calo (-1,31%) e si attesta su 17.159 punti; sulla stessa linea, perde terreno il FTSE Italia All-Share, che retrocede a 18.787 punti, ritracciando dell'1,18%. Poco sotto la parità il FTSE Italia Mid Cap (-0,45%); leggermente positivo il FTSE Italia Star (+0,62%).

Apprezzabile rialzo a Milano per i comparti immobiliare (+1,06%), alimentare (+1,04%) e media (+0,90%).

In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti materie prime (-3,81%), petrolio (-2,80%) e servizi finanziari (-2,02%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, vola Amplifon, con una marcata risalita del 5,27%.

Brilla Pirelli, con un forte incremento (+4,28%).

Buoni spunti su Leonardo, che mostra un ampio vantaggio dell'1,94%.

Ben impostata Ferrari, che mostra un incremento dell'1,31%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su CNH Industrial, che ottiene -6,53%.

Lettera su Prysmian, che registra un importante calo del 5,13%.

Affonda Fineco, con un ribasso del 4,97%.

Crolla Tenaris, con una flessione del 3,85%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Rai Way (+6,74%), Italmobiliare (+3,35%), IMA (+2,34%) e OVS (+2,21%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su RCS, che prosegue le contrattazioni a -9,94%.

Vendite a piene mani su Fincantieri, che soffre un decremento del 5,71%.

Pessima performance per Falck Renewables, che registra un ribasso del 5,63%.

Sessione nera per Tod's, che lascia sul tappeto una perdita del 5,29%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.