Domenica 29 Novembre 2020, ore 08.45
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street in denaro dopo annuncio risultati vaccino Moderna

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Esordio brillante per Wall Street, che avvia gli scambi in deciso rialzo, sulla notizia dei risultati dell'efficacia del vaccino di Moderna. Un fattore fortemente rialzista per i mercati, che compensa la forte crescita dei contagi di Covid, specie oggi con un'agenda macro piuttosto scarna.



Il Dow Jones avanza a 29.844 punti; sulla stessa linea l'S&P-500, che continua la giornata in aumento dello 0,72%. Poco sotto la parità il Nasdaq 100 (-0,33%); poco sopra la parità l'S&P 100 (+0,47%).

Nell'S&P 500, buona la performance dei comparti energia (+4,03%), finanziario (+2,44%) e beni industriali (+1,33%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Exxon Mobil (+3,85%), Walgreens Boots Alliance (+3,82%), American Express (+3,81%) e JP Morgan (+3,64%).

Le più forti vendite su Pfizer, che cede l'1,85%.

Pensosa Apple, con un calo frazionale dello 0,91%.

Tentenna Microsoft, con un modesto ribasso dello 0,89%.

Giornata fiacca per Wal-Mart, che segna un calo dello 0,66%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Moderna (+9,23%), dopo i risultati dello studio sul vaccino, Vodafone (+3,75%), in scia ai risultati semestrali.

Bene anche Western Digital (+3,69%) e American Airlines (+3,64%).

La peggiore performance è quella di Activision Blizzard, che cede il 2,38%.

Scivola Adobe Systems, con un netto svantaggio dell'1,70%.

In rosso Electronic Arts, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,45%.

Spicca la prestazione negativa di Amazon, che scende dell'1,39%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.