Martedì 13 Aprile 2021, ore 08.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ryanair meno perdite del previsto

Il vettore irlandese punta al break-even nel 2022

Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - Ryanair chiuderà l’esercizio 2020-21 con una perdita netta leggermente inferiore rispetto alle previsioni e punterà quantomeno al break-even nel 2022, ritenendo che anche il prossimo esercizio non presenterà utili.



In chiusura dell’anno fiscale terminato il 31 marzo 2021, la perdita risulta compresa tra gli 800 e gli 850 milioni di euro. I passeggeri trasportati sono stati 27,5 milioni contro i 149 milioni della precedente annualità.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.