Domenica 9 Maggio 2021, ore 03.52
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Def, domani il via libera del Consiglio dei Ministri insieme alla previsione di scostamento

Il 22 aprile il voto in Parlamento. Da domani giro di consultazioni del presidente Draghi con le forze politiche su Recovery Plan e decreto Sostegni bis.

Economia ·
(Teleborsa) - Il Documento di economia e finanza (Def) verrà presentato nel Consiglio dei Ministri che avrà luogo nella giornata di domani. È quanto si apprende in una nota di Palazzo Chigi che specifica che nel corso del CdM odierno il ministro Daniele Franco, ha illustrato ai membri del governo il quadro macroeconomico e le grandezze di finanza pubblica che verranno inseriti nel Def. Conferma sull'approvazione del Def nella giornata di domani sono arrivate anche dal ministro Giancarlo Giorgetti durante il question time alla Camera: "domani all'esame del governo verrà approvato il Documento di economia e finanza con una previsione di scostamento ulteriore non inferiore ai 40 miliardi".





Scostamento che sarà poi sottoposto al Parlamento nella giornata di giovedì 22 aprile. È prevista infatti alle 9.30 di quella data l'esame da parte dell'Aula del Senato della relazione sullo scostamento dal pareggio di bilancio ed il Def come deciso dalla conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama. Le dichiarazioni di voto saranno trasmesse in diretta Tv. Una volta ottenuto il via libera da entrambe le Camere l'esecutivo si dedicherà a chiudere il decreto Sostegni bis in cui dovrebbero trovare spazio il pacchetto fiscale con un nuovo rinvio di scadenze e i ristori a fondo perduto per due mensilità per le imprese che questa volta dovrebbe includere anche interventi sui costi fissi.

Nel frattempo, domani il premier Mario Draghi avvierà un giro di consultazioni con i partiti, per discutere sia dei contenuti del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) che entro il 30 aprile dovrà essere inviato a Bruxelles che dello stesso decreto Sostegni bis. Il confronto con le forze politiche dovrebbe concludersi lunedì. Verrà consultata anche l'opposizione.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.