Facebook Pixel
Sabato 31 Luglio 2021, ore 11.14
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Accordo PoliMi - STMicroelectronics: Giorgetti in Lombardia

Economia ·
(Teleborsa) - Il Ministro Giancarlo Giorgetti ha partecipato a Milano alla presentazione dell’accordo di collaborazione quinquennale tra Politecnico di Milano e STMicroelectronis, gruppo di eccellenza per la produzione di semiconduttori, che prevede la costituzione di un centro di ricerca congiunto sui materiali avanzati per sensori (Steam).

Lo comunica il MiSE in una nota precisando che l'accordo è stato siglato nell'aula magna dell'ateneo milanese, dal Rettore del Politecnico di Milano Ferruccio Resta e dal President & CEO di STMicroelectronics Jean-Marc Chéry.





Il progetto è dedicato allo sviluppo di nuove tecnologie Mems (Micro Electro Mechanical System) che, attraverso un laboratorio innovativo aperto alle imprese, ha l'obiettivo di favorire e supportare progetti di ricerca e formazione in un comparto strategico dell'economia italiana. La realizzazione di questo centro di ricerca coinvolgerà 85 ricercatori in iniziative congiunte del Politecnico e di Stm.

"Sono felice ed orgoglioso di essere qui per un doppio appuntamento che vede una fondamentale sinergia tra il Politecnico di Milano e STMicroelectronics, gruppo di eccellenza del Made in Italy per la produzione di semiconduttori, settore strategico per lo sviluppo della nostra economia" ha dichiarato il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti. "STM è un'eccellenza assoluta dell'industria italiana ed europea, leader della frontiera tecnologica dei semiconduttori. Quando si parla di sovranità tecnologica, questa è una delle realtà in cui si concretizza questa leadership, mentre il Politecnico di Milano è una sede naturale di investimento nel futuro".

"Credo che il MiSE- ha sottolineato il Ministro nel corso della presentazione dell'accordo - debba avere un ruolo fondamentale nella promozione delle nostre industrie nazionali e in questa occasione voglio confermare il mio personale impegno per lo sviluppo e la valorizzazione delle produzioni italiane che devono riconquistare un ruolo importante anche nello scenario dell'economia mondiale".

Nel pomeriggio Giorgetti ha visitato lo stabilimento di STM di Agrate Brianza, dove è in corso di realizzazione il nuovo impianto R3 per la produzione di semiconduttori.

"Situazioni come questa si devono replicare ovunque nel Paese" - ha dichiarato il Ministro al termine della sua visita. "Lo Stato può essere azionista delle imprese in modo discreto e intelligente senza condizionare il management" ha inoltre aggiunto “in certi settori strategici lo Stato può essere azionista, come qui dove è intervenuto, e concepire qualche forma di aiuto e di intervento".

Alla STM "si realizza un caso di successo industriale transnazionale. Due Stati, due governi che collaborano insieme con successo per anni a una iniziativa industriale. Non ci sono in giro molti casi come questo di una collaborazione fruttuosa, né in Italia né in Francia", ha aggiunto Giorgetti che ha sottolineato come a Bruxelles i temi dell'autonomia strategica e della sovranità tecnologica dell'Europa sono al centro di un dibattito che però va declinato nelle scelte. "La politica e il governo devono sapere che su certi settori deve essere messo in comune con l'Europa uno sforzo, tenendo ben presente l'interesse nazionale", ha concluso il Ministro.

Giorgetti - conclude la nota - "ha incontrato una delegazione di imprenditori dell'Assolombarda di Monza e Brianza"
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.