Facebook Pixel
Mercoledì 27 Ottobre 2021, ore 06.03
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Banca Mediolanum, Ennio Doris rassegna le dimissioni da presidente

Finanza ·
(Teleborsa) - Ennio Doris - fondatore e presidente di Banca Mediolanum - ha rassegnato oggi le dimissioni dalla carica di presidente e amministratore. Lo comunica un comunicato del CdA dell'istituto, con Ennio Doris che ha dichiarato: "Superando la soglia degli 80 anni penso sia venuto il momento di ridurre almeno in parte il mio impegno quotidiano nella Banca".

La sostituzione del presidente e consigliere dimissionario sarà oggetto di prossime deliberazioni, con il supporto delle preventive valutazioni da parte del Comitato Nomine e Governance della Banca, sottolinea Banca Mediolanum. Il Comitato il Consiglio di Amministrazione e il Collegio Sindacale hanno proposto la nomina di Ennio Doris a presidente onorario, nomina da effettuarsi in occasione di una prossima assemblea degli azionisti.

Ennio Doris detiene complessivi 46.693.070 diritti di voto, pari al 6,29% dei diritti di voto, di cui 23.563.070 inerenti ad azioni della Banca in piena proprietà e 23.130.000 in qualità di usufruttuario, tutti sindacati nel patto parasociale in essere tra i componenti della Famiglia Doris.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.