Facebook Pixel
Domenica 3 Luglio 2022, ore 15.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Warren Buffett scommette sul deal Microsoft-Activision Blizzard

Finanza ·
(Teleborsa) - Berkshire Hathaway, la holding di Warren Buffett, ha rivelato di avere una partecipazione del 9,5% in Activision Blizzard, società statunitense che ha in portafoglio videogiochi molto popolari come "Warcraft", "Call of Duty" e "Candy Crush", oltre alle attività di eSport e studios in tutto il mondo con quasi 10.000 dipendenti. La maggior parte della partecipazione è stata costruita dopo che Microsoft ha annunciato l'intenzione di acquisire la società di videogiochi per 68,7 miliardi di dollari.

L'oracolo di Omaha ha quindi deciso di puntare sullo spread di arbitraggio nel mercato, cioè la differenza tra il prezzo della società acquisita e il prezzo offerto dall'acquirente. Su Activision Blizzard è addirittura al 25,6% (sulla base dei prezzi di chiusura di venerdì) ed è dovuto alle preoccupazioni che le autorità di regolamentazione e antitrust non consentano di implementare l'accordo. Microsoft ha accettato di pagare 95 dollari per azione in contanti, mentre le azioni della società di videogiochi hanno chiuso venerdì a 75,6 dollari per azione.



La quota del 9,5% messa insieme da Berkshire Hathaway vale circa 5,6 miliardi di dollari. Buffett, durante la riunione annuale degli azionisti del Berkshire a Omaha (Nebraska) ha detto che la holding presenterà un rapporto alle autorità di regolamentazione se la quota dovesse raggiungere il 10%.

"Di tanto in tanto vedo un deal di arbitraggio e lo faccio - ha detto il presidente e CEO di Berkshire - A volte sembra che le probabilità siano a nostro favore, ma possiamo assolutamente perdere denaro su quella società, somme di denaro abbastanza ingenti, a seconda di cosa succede se l'accordo va in fumo".

"Se l'accordo va a buon fine, guadagniamo un po' di soldi, e se non va a buon fine chissà - ha aggiunto Buffett - Ma non sappiamo cosa farà il Dipartimento di Giustizia, non sappiamo cosa farà l'UE, non sappiamo cosa faranno altre 30 giurisdizioni. Una cosa che sappiamo è che Microsoft ha i soldi".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.