Facebook Pixel
Venerdì 19 Agosto 2022, ore 00.26
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Intrum Italy, nuove iniziative di welfare aziendale per 900 dipendenti

Economia, Welfare ·
(Teleborsa) - Intrum Italy, tra i principali operatori italiani attivi nei servizi al credito (partecipata al 51% da Intrum Group e al 49% da Intesa Sanpaolo), ha avviato un nuovo progetto di welfare aziendale a favore di circa 900 dipendenti. Tra le iniziative ci sono l'incremento al 3,75% (al 4% dal 2024) della contribuzione minima a carico dell'azienda da versare nei fondi di previdenza complementare e l'introduzione di un contributo annuale pari a 120 euro - sotto forma di contribuzione a previdenza complementare - per ogni figlio a carico, oltre che di un assegno annuale pari a 4.000 euro per familiari disabili.

Per gli under 30 è previsto un incremento al 6% della contribuzione previdenziale complementare, e un versamento una tantum, pari a 1.000 euro, sulla posizione contributiva per ogni nascita. Inoltre sono state introdotte flessibilità nell'orario lavorativo, raddoppiato le giornate di permesso per i neogenitori e previsto agevolazioni in caso di particolari emergenze verso familiari non autosufficienti.



"Abbiamo voluto mettere in atto una serie di azioni che testimonino come l'attenzione al cliente parta per noi dalla tutela delle persone che fanno parte della nostra squadra e delle loro famiglie - ha commentato Massimo Martinoia, responsabile HR di Intrum Italy - La pandemia ci ha portato, inoltre, a rivedere una prassi lavorativa sempre più orientata alla responsabilizzazione e alla fiducia nei confronti dei nostri professionisti".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.