Facebook Pixel
Venerdì 30 Settembre 2022, ore 19.08
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Eni, Gazprom ha alzato fornitura. Riprende flusso in Germania

Energia, Finanza ·
(Teleborsa) - Eni ha reso noto che il colosso dell'energia russo Gazprom ha comunicato per la giornata di oggi la consegna di volumi di gas pari a circa 36 milioni di metri cubi, a fronte di consegne giornaliere pari a circa 21 milioni di metri cubi effettuate nei giorni scorsi, pari a un aumento superiore al 71%. "Eni si riserva di comunicare eventuali aggiornamenti nel caso in cui vi fossero ulteriori variazioni significative nelle quantità in consegna comunicate da Gazprom", si legge in una nota del Cane a sei zampe.

Il gas russo ha iniziato a fluire verso la Germania giovedì a circa il 30% della capacità del gasdotto tra le 6:00 e le 7:00 ora locale. Gli ordini indicano che il collegamento funzionerà a circa il 40% della capacità per il resto della giornata, più o meno lo stesso di prima dell'inizio dei lavori annuali di manutenzione. Il timore degli operatori era che Putin potesse decidere di non far ripartire i flussi dopo lo stop programmato, gettando nel caos i tentativi degli Stati europei di riempire gli stoccaggi in vista dell'inverno.

Il prezzo dei contratti futures del gas TTF, utilizzati dagli operatori come benchmark per il mercato europeo, mostra un ribasso del 3,9% a 149 euro/MWh alle 9.10 ora italiana. Il livello dei prezzi rimane comunque molto elevato, garantendo alla Russia una ricca fonte di approvvigionamento per finanziare i suoi sforzi bellici.




Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.