Facebook Pixel
Sabato 3 Dicembre 2022, ore 09.12
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Lufthansa, accordo con piloti: aumento salari e stop a scioperi

Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - Lufthansa, la principale compagnia aerea tedesca, e il sindacato dei piloti tedeschi Vereinigung Cockpit hanno concordato un aumento di stipendio per i piloti di Lufthansa e Lufthansa Cargo, che in cambio non sciopereranno fino alla metà del 2023. Gli equipaggi della cabina di pilotaggio riceveranno un aumento della paga mensile di base di 490 euro ciascuno in due fasi (per un totale di 980 euro), con effetto retroattivo dal 1 agosto 2022 e dal 1 aprile 2023.

La società e il sindacato continueranno il loro scambio su vari argomenti fino al 30 giugno 2023, concordando di mantenere la riservatezza su ulteriori argomenti e colloqui.



"L'aumento dello stipendio base con importi base uniformi porta all'auspicato aumento proporzionale più elevato degli stipendi di base - ha commentato Michael Niggemann, Chief Human Resources Officer e Labor Director di Deutsche Lufthansa - Ora vogliamo sfruttare i prossimi mesi in un dialogo di fiducia con Vereinigung Cockpit per trovare e implementare soluzioni sostenibili. L'obiettivo comune è continuare a offrire ai nostri piloti posti di lavoro attraenti e sicuri con prospettive di ulteriore sviluppo in futuro".

"I contratti collettivi sono ancora aperti, ma i punti da negoziare possono ora essere discussi in un contesto confidenziale", ha detto Matthias Baier, portavoce di Vereinigung Cockpit.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.