Facebook Pixel
Venerdì 3 Febbraio 2023, ore 14.01
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

FS Italiane, Radice: "Nuova visione di business incentrata sulla creazione di valore"

L'intervista al responsabile della Sostenibilità del Gruppo FS in occasione del primo Sustainability day del Gruppo FS Italiane

Economia, Sostenibilità, Trasporti ·
(Teleborsa) - "Attraverso un piano decennale, in cui la sostenibilità è fattore strategico strutturale e criterio orientativo di tutte le azioni, il Gruppo intende passare a una nuova visione di business incentrata sulla creazione di valore". È quanto ha affermato Lorenzo Radice, responsabile della Sostenibilità del Gruppo FS, intervistato a margine del primo Sustainability day del Gruppo FS Italiane in occasione del Festival dello Sviluppo sostenibile di Asvis.






Quali gli obiettivi del Sustainability Day?

"Il Sustainability Day di FS vuole raccontare il Piano industriale del Gruppo che anche il Piano di sostenibilità. Quindi i principali obiettivi di sostenibilità dal 2022 al 2031. Tra questi figura la riduzione dei consumi energetici fino ad arrivare alla Carbon neutrality al 2040; la valutazione di tutta la catena di fornitura secondo criteri ambientali e sociali entro il 2026; il modal shift ovvero togliere sempre più auto e camion dalla strada; migliorare la sicurezza. Sono tutti obiettivi che abbiamo definito nel nostro Piano industriale e che fanno parte del nostro Piano di sostenibilità".

Sul fronte della mobilità sostenibile e dell'intermodalità qual è l'impegno del Gruppo FS?

"Questo è il core business del Gruppo che vuole proporre soluzioni alternative all'auto privata e al camion. Per Ferrovie la spina dorsale del trasporto devono essere il treno e il trasporto pubblico locale. A questi si aggiungono diverse soluzioni di mobilità necessarie per raggiungere le stazioni come, ad esempio, l'incentivo della micromobilità attraverso accordi con società che si occupano dell'affitto di biciclette e monopattini. L'obiettivo è rendere il passaggio tra le diverse modalità di trasporto sempre più semplice. Il punto più complicato della multimodalità è proprio cambiare il mezzo di trasporto. Molti scelgono l'auto perché è la scelta più comoda e, per questo, noi ci impegniamo per rendere i passaggi tra i diversi sistemi di trasporto sempre più fluidi".









Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.