Facebook Pixel
Milano 17-apr
33.632,71 0,00%
Nasdaq 17-apr
17.493,62 -1,24%
Dow Jones 17-apr
37.753,31 -0,12%
Londra 17-apr
7.847,99 0,00%
Francoforte 17-apr
17.770,02 0,00%

HabiSmart, selezionate 9 startup proptech per programma di accelerazione CDP

Economia
HabiSmart, selezionate 9 startup proptech per programma di accelerazione CDP
(Teleborsa) - Sono nove le startup selezionate per partecipare alla prima edizione di HabiSmart, il programma di accelerazione rivolto alle startup più innovative nel settore del proptech e smart buildings. Il programma - di durata triennale e con una dotazione complessiva di 5,75 milioni di euro - è nato dall'iniziativa di CDP Venture Capital che, per tramite del suo Fondo Acceleratori, ha stanziato un investimento di 3,75 milioni per la fase di accelerazione e post accelerazione.

Il programma è gestito da Digital Magics, incubatore italiano di startup, e MassChallenge, operatore statunitense con oltre 10 anni di esperienza e un track record di oltre 3000 realtà accelerate. Sono inoltre co-investitori e promotori dell'operazione COIMA, gruppo specializzato nell'investimento, sviluppo e gestione di patrimoni immobiliari italiani per conto di investitori istituzionali, il fondo sovrano Qatar Investment Authority, Ariston Group, tra i leader globali del comfort termico sostenibile, e Novacapital, holding di partecipazioni attiva nella tecnologia.

Le startup di HabiSmart, che saranno ospitate nella sede di COIMA di Porta Nuova a Milano, potranno contare su un investimento iniziale di 115 mila euro che può crescere in follow-on, per le startup più meritevoli, fino a circa 300 mila euro alla fine del programma. Sono state 94 le candidature raccolte durante la fase di apertura della call per partecipare al programma, e di queste il 38% è costituito da startup estere con interesse a stabilire una sede operativa sul territorio nazionale.

Le startup selezionate comprendono: Allo (software per comprendere a fondo e modellare nuovi servizi di energia intelligente per i clienti); Houseplus (software di analisi predittiva progettato per il settore immobiliare); Domethics (prodotti e servizi IoT nel settore Smart Home); Sunspeker (tecnologia per creare un adesivo personalizzabile per avvolgere i pannelli solari); Newarc (semplifica e migliora il modo in cui le persone acquistano e vendono case grazie a un algoritmo).

La lista prosegue con: Homsai (sistema automatizzato basato sull'intelligenza artificiale che massimizza l'autoconsumo di energia e il comfort); Ekore (piattaforma Cloud in cui vengono raccolti e virtualizzati modelli BIM, planimetrie 2D, documenti); dataArrows (soluzione per edifici intelligenti che ne ottimizza il funzionamento); Sensgreen (soluzioni per la trasformazione digitale degli immobili con modelli di ottimizzazione basati sull'apprendimento automatico).
Condividi
```